TAC prima della chirurgia orale

Cos’è la TAC? Perché devo farla? È dannosa per il mio organismo?

Queste sono solo alcune delle domande che vengono fatte dai pazienti prima di sottoporsi ad un intervento di chirurgia orale fatto dal dentista in Croazia.

Se il dentista prima di procedere con la chirurgia orale non ti consiglia di fare la TAC, non è un dentista affidabile!

Come abbiamo già scritto in un altro blog sugli impianti dentalila cosa più importante da fare dopo la visita specialistica, è la TAC della mascellaCosì si può costatare se è possibile procedere con l’implantologia orale.

TAC, TC o CT

In radiologia la TAC è nota come tomografia assiale computerizzata. E’ una metodologia diagnostica per immagini, che sfrutta le radiazioni ionizzanti (raggi x). E consente di riprodurre sezioni o strati corporei ed effettuare elaborazioni tridimensionali.

Studio delle arcate dentarie

Le limitazioni della lastra panoramica (o ortopantomografia), rendono la TAC indispensabile per lo studio delle arcate dentarie. In particolare, l’implantologia richiede l‘uso di immagini tridimensionali affinché possa essere effettuata la pianificazione dell’intervento chirurgico orale.

CHIRURGIA ORALE

Nell’ambito implantologico, la TAC è valida per stimare la qualità e quantità dell’osso dove verrà posizionato l’impianto dentale. Inoltre la valutazione degli spazi necessari finché non si corra il rischio di lesionare il nervo alveolare o perforare il seno mascellare.

DOPO LA TAC

Se dopo la TAC, la situazione non è tra le più rosee, da cui si deduce la mancanza dell’osso. Oppure la scarsa qualità dell’osso come spugnosità, presenza di cavità, il dentista in Croazia Centrodent trova la soluzione ad ogni problema!

Esiti negativi dopo la TAC mandibolare:

  • RIALZO DEL SENO MASCELLARE o SINUS LIFT

Il rialzo del seno mascellare o Sinus Lift è una tecnica chirurgica che serve per far incrementare la quantità ossea nella regione posteriore – superiore della mascella.

Il rialzo del pavimento del seno mascellare consiste nello scollamento ed elevazione della membrana di Schneider.

 

  • RIGENERAZIONE DEI DIFFETTI OSSEI

La rigenerazione ossea è una tecnica che viene usata nella chirurgia orale. Prevede l’utilizzo di membrane in associazione, materiali di riempimento per poter ricreare un’adeguata rigenerazione del tessuto osseo mancante.

Lo scopo di queste membrane o materiali è di ricreare il tessuto osseo mancante per poter inserire gli impianti dentali. Per avere un volume osseo idoneo e una posizione ottimale per il successivo lavoro protesico.

IMPIANTI DENTALI ALBANIA

L’ inserimento dell’impianto dentale viene fatta sotto l’effetto dell’anestesia locale, per tale completamente indolore.

Il modo più semplice per spiegare tale processo è l’esempio dell’inserimento del tassello nel muro. Il dentista solleva le gengive, con la punta del trapano fora l’osso nel quale. Viene avvitato l’impianto dentale, poi riposiziona le gengive e mette i punti.

Dopo l’intervento bisogna attendere 3 – 4 mesi permettendo all’impianto dentale di osseo-integrarsi o più comunemente “fondersi con l’osso“.

IMPLANTOLOGIA ALBANIA PREZZI

L’implantologia in Albania, è uno degli interventi dentistici più notevoli, dunque anche il prezzo è un fattore importante.

Prima di effettuare qualsiasi tipo di chirurgia implantologica, bisogna fare la TAC per capire se l’osso può supportare l’impianto dentale e per capirne la forma e posizione più idonea. La soluzione migliore per chi ha la mascella edentula, e una buona qualità dell’osso mandibolare è sicuramente un ponte sugli impianti dentali

Share:
Inserisci la email e il telefono
INVIA LA RICHIESTA

Vorresti dei denti nuovi?

È un ottimo modo per risparmiare dal 60% all'80%
close-link